14December2019

gerenzanoforum.it

La piazza di Gerenzano dal 2002

You are here: Home Storie Gente di Gerenzano La Gerenzanese del "Castelli"

La Gerenzanese del "Castelli"

Gerenzano 12 Luglio 2012 - In questi giorni è morto ad 88 anni Idolo Castelli, industriale e Presidente della Gerenzanese negli anni '70.

Lo si vede nella foto (giubbetto e sigaretta) in mezzo ai suoi ragazzi , dirigenti e allenatore.
Ieri ho ricevuto una telefonata di un amico che mi ha invitato a vedere alcune foto della Gerenzanese dei tempi di Idolo ed a parlare dei successi sportivi di una squadra che veramente rappresentava il paese perché i migliori calciatori gerenzanesi vi militavano orgogliosamente.

A distanza di quasi cinquan'anni mi ricordo ancora di un portiere mitico "il Silvio". Erano gli anni '60 e allora la Gerenzanese giocava sul campo dell'oratorio, più sassi che erba. Gli spettatori assiepavano gli spalti a pagamento mentre noi ragazzi ci addossavamo alla rete dell'oratorio "gratis". Mi ricordo i derby storici col Turate con sfottò pesanti e tensione alle stelle. Mi ricordo i pomeriggi uggiosi con la Gerenzanese in campo e qualche nostro amico più grande con le prime radioline giapponesi Sanio sintonizzate su "tutto il calcio minuto per minuto" di Nicolò Carosio.
Mi ricordo le schedine della SISAL vissute spasmodicamente con un' alfa dopo l'altra dal signor Carlo, uno dei primi calabresi a Gerenzano. Poi la Gerenzanese si trasferì nel nuovo campo al centro sportivo. Questa diventò la squadra del Castelli (e di tanti altri presidenti dopo di lui). Questo mio amico mi ha dato diverse foto che vi propongo. Forse riconoscerete qualche amico o parente. Un bel modo per ricordarsi del nostro sport, legato più all'agonismo e alla passione per il calcio che alle scommesse, come purtroppo sta avvenendo in questi giorni. Per fortuna a Gerenzano vedo tanti ragazzi allenarsi al centro sportivo, sintomo che il calcio, almeno da noi, è ancora uno sport.

Pier Angelo Gianni