16September2019

gerenzanoforum.it

La piazza di Gerenzano dal 2002

You are here: Home Storie Gente di Gerenzano Volantini, graffiti anonimi, cartelli "addolorati"..e preoccupanti.

Volantini, graffiti anonimi, cartelli "addolorati"..e preoccupanti.

Gerenzano, 7 Gennaio 2014 - Già dal 2003 ho iniziato a fotografare, quando mi capitava, dei manifesti affissi sui muri, scritte e volantini che agitavano la monotona vita di Gerenzano. Un manifesto mortuario che ho fotografato il 6 gennaio 2014 a Finale Ligure mi ha dato lo spunto per arricchire la collezione.

 

A Gerenzano ho fotografato graffiti preoccupanti o dal significato misterioso (o comprensibili per pochi), altri  sono spiritosi come il bel cartello e' apparso su una nostra inferriata: sberleffo intelligente e "pacifista"; altri sono di satira politica ai tempi delle grandi opere leghiste: la piazza della chiesa e l'ampliamento del municipio.

C'e' anche  un avviso del comune apparso in una lontano estate infuocata, non solo per le temperature sahariane ma anche per le polemiche ed i commenti avvelenati . Ci sono scritte naziste e razziste preoccupanti che mi auguro non si ripetano più, non perchè i maleducati si sono stancati di scrivere, ma perchè la nostra mentalità e sensibilità è cambiata.

Pierangelo Gianni